Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 24 giorni fa

Insalata con melanzane: ricetta e preparazione

Home - idee cucina

insalata-con-melanzane-ricetta-preparazione

L'origine precisa dell'insalata di melanzane è incerta e contesa tra diverse regioni italiane: la Sicilia ad esempio vanta una lunga tradizione culinaria che include l'utilizzo delle melanzane in diverse ricette, con alcune ipotesi che suggeriscono che sia nata proprio in quei posti - dove le melanzane erano già diffuse in epoca araba.

La ricetta siciliana tipica include ingredienti come olive, capperi e menta, e viene spesso servita con pane fresco. Discorso diverso invece per la Campania, che può anch’essa vantare una forte tradizione nell'utilizzo delle melanzane e rivendica la paternità dell’insalata: la loro versione della preparazione prevede generalmente pomodori, cipolla rossa, basilico e olio extravergine d'oliva, ed è spesso servita come antipasto o contorno. Se Sicilia e Campania continuano a contendersi il primato e la paternità di questo piatto, anche altre regioni italiane, come il Piemonte e la Puglia, hanno le proprie varianti dell'insalata, con l'aggiunta di ingredienti tipici del territorio. Piatto apprezzato per il suo gusto fresco e saporito, andiamo ora a scoprire quali sono i semplici passaggi da mettere in pratica per preparare l’insalata.

La ricetta dell’insalata con melanzane: gli ingredienti e la preparazione

Sapori diventati così comuni sulle nostre tavole proprio perché fanno riferimento a preparazioni semplici e ad alimenti che hanno troviamo spesso all’interno delle nostre cucine: per quella che è la ricetta che abbiamo deciso di consigliarvi servono due melanzane di dimensione media, due pomodori maturi, una cipolla rossa, uno spicchio d’aglio, dieci olive nere, basilico fresco, olio extravergine d’oliva, succo di limone, sale e pepe. Il procedimento da seguire poi non è molto complicato: lavate le melanzane e tagliatele a cubetti, mettendole in uno scolapasta e cospargendole di sale grosso. Lasciatele poi riposare per 30 minuti per eliminare l'acqua di vegetazione in eccesso, sciacquando le melanzane e asciugatele con un canovaccio. Grigliatele o arrostitele in forno a 180°C per circa 20 minuti, finché non saranno morbide e dorate: mentre le melanzane cuociono, preparate il condimento, tritando finemente la cipolla e l'aglio. Tagliate i pomodori a cubetti e le olive a rondelle: in una ciotola capiente, unite le melanzane grigliate, i pomodori, la cipolla, l'aglio, le olive e il basilico tritato. Condite con olio extravergine d'oliva, succo di limone, sale e pepe a piacere e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti, lasciando riposare l'insalata in frigorifero per almeno 30 minuti prima di servirla.

Una preparazione quindi molto semplice, che permette di non affannarsi nelle calde giornate d’estate e soprattutto di non utilizzare a lungo fornelli o simili, in modo da ottenere nel minor tempo possibile e senza sforzo un piatto fresco e molto saporito. Come ulteriori consigli da poter seguire sottolineiamo: per un gusto più intenso, potete grigliare anche i pomodori insieme alle melanzane, mentre se preferite un sapore più piccante, potete aggiungere un peperoncino tritato al condimento. Potete arricchire l'insalata con altri ingredienti, come capperi, feta o mozzarella, tenendo anche conto che l’insalata di melanzane è ottima da accompagnare con pane fresco o crostini. Quella da noi proposta poi, come già sottolineato, è soltanto una delle possibili varianti di un piatto che nel corso del tempo ha conosciuto tante sperimentazioni diverse, tra le quali alcune delle più famose sono:

  • Insalata di melanzane con yogurt: sostituite l'olio extravergine d'oliva con yogurt greco per una versione più leggera e fresca; 
  • Insalata di melanzane alla menta: sostituite il basilico con la menta per un aroma più delicato; 
  • Insalata di melanzane con formaggio grattugiato: aggiungete un po' di formaggio grattugiato, come parmigiano o pecorino romano, per un tocco di cremosità.

Non resta quindi altro da fare che sperimentare, mettersi all’opera e scegliere come condire al meglio la propria insalata: non ve ne pentirete!

category image

Contorni freschi

Misticanza

category image

Contorni freschi

Radicchietto

category image

Contorni freschi

Rucola

category image

Contorni freschi

Spinacino

category image

Contorni freschi

Valerianella

Back folder page

Torna alle idee di cucina