Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 10 mesi fa

Secondi piatti estivi leggeri: ricette e consigli da considerare

Home - idee cucina

secondi-piatti-estivi-leggeri

Caldo, ma anche poca voglia di cucinare. Ecco dunque qualche idea e ricette per secondi piatti estivi leggeri

È estate, è tempo di vacanze ma fa anche caldo. Tutte situazioni che non fanno venir voglia di cucinare. E poi per combattere l’afa si possono scegliere cibi chi aiutino a rinfrescare l’organismo e seguire al tempo stesso una dieta sana. Noi vi diamo qualche suggerimento dunque per secondi piatti estivi leggeri, ricordandovi che in questo periodo è importante consumare pasti leggeri con cibi facili da digerire come, oltre la frutta e la verdura, il pesce e le carni magre. Dovendo assumere molto acqua per combattere il rischio di disidratazione, mangiare l’anguria, l’ananas, le fragole e gli agrumi; ma anche le verdure a foglia verde, quali lattuga, spinaci, rucola e cetrioli, ricche di antiossidanti. 

Secondi piatti estivi leggeri, tanti tipi di insalate

Le insalatone sono all'ordine del giorno in estate, fresche e leggere sono il pasto ideale da consumare nelle calde giornate, che siate al mare o in ufficio non importa, verdure crude arricchite con ingredienti gustosi ma nutrienti per ricaricare le energie senza appesantirsi troppo. Prepariamo però insalate un po’ originali, magari usando le mele tagliate a dadini, con l’aggiunta di cipollotti, uova sode, acciughe, prosciutto cotto, cetriolo. Per il condimento, amalgamate in una terrina la maionese con la panna acida, del succo di limone, una presa di sale, un pizzico di paprika, senape e versate poi il tutto sull'insalata, mescolando bene ma sempre con molta delicatezza. Lasciate riposare l'insalata in frigo per una mezz'ora e servite.

Un’altra idea di secondo piatto estivo leggero è l‘insalata di riso: volendone fare una versione light è sufficiente usare tonno al naturale, riso integrale, formaggio primo sale e verdure fresche. Anche l’insalata di pollo è un vero e proprio piatto leggero: un tocco di originalità può essere l’aggiunta di avocado e salmone, servita con una salsa allo yogurt e cardamomo che amalgami tutti i sapori.

Una ricetta originale di insalata è quella di ceci, gamberi e rucola arricchita con croccanti pinoli tostati e condita con un’emulsione di olio e aceto balsamico. Pulire i gamberi, eliminare la testa, il carapace e l’intestino. Tostare i pinoli poi scaldare un filo di olio in una padella con l'aglio, unire i gamberi, salare, pepare e unire la paprika. Cuocere a fuoco vivace per 5-6 minuti poi farli raffreddare. Ora scolare i ceci precotti, ma potete usare anche quelli secchi avendo cura di metterli in ammollo per 12 ore; trascorso il tempo necessario scolare i ceci, sciacquateli e cuocerli in un tegame per almeno 3 ore o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento; una volta cotti saranno pronti per essere uniti alla preparazione. Nella stessa padella usata per i gamberi scaldare i ceci in modo che prendano il sapore dei crostacei. Ora che tutti gli ingredienti sono pronti si può comporre l’insalata: in una ciotola capiente mettere la rucola lavata e asciugata, aggiungere i ceci, i gamberi e i pinoli tostati e mescolare l’insalata. Per il condimento preparare un'emulsione con olio, sale, pepe, spremere il succo di mezzo limone, terminare con un cucchiaino di aceto balsamico. 

Secondi piatti estivi leggeri a tutto pesce

Se vogliamo un gustoso secondo piatto estivo di mare è ottimo il pesce spada alla messinese. Tritare il prezzemolo, aglio, carote, cipolla, unire qualche foglia di basilico, sale e pepe e far insaporire con un cucchiaio d'olio e un goccio di vino bianco per 5 minuti. Aggiungere pomodoro, capperi, olive verdi e 1/2 bicchiere d'acqua, mescolare e adagiare sopra l’intingolo il pesce spada; far cuocere per 20 minuti a fiamma bassa.

Il tortino di alici è altro secondo piatto estivo leggero, veloce da realizzare e molto sfizioso, con un pesce gustoso e saporito. In un piatto mettere le alici freschissime, staccarne delicatamente la testa e aprirle delicatamente a libro, estrarre la lisca interna. Lavarle bene sotto l'acqua corrente fredda e asciugale con carta assorbente, intanto lessare le patate per circa 30 minuti e poi sbucciale. Tagliarle a fette e poi aggiungi un pizzico di sale, prendere uno stampo per muffin o dei pirottini usa e getta, ungerli con olio, cospargere con un po' di pangrattato, sistema le alici a raggiera e al centro una fetta di patate. Aggiungere un cucchiaino di pecorino, versare la granella di pistacchi, coprire con un'altra fetta di patate e chiudere i tortini ripiegando le alici all'interno. Cuocere in forno a 180 °C per 10 minuti poi accendere il grill per altri 5 minuti, finché la superficie non sarà leggermente dorata. Lasciar intiepidire e servire. Volendo si può sostituire il pecorino con il parmigiano, la granella di pistacchi con le mandorle o i pinoli. Si possono aggiungere anche datterini, olive nere, un trito di aglio, prezzemolo e capperi oppure qualche dadino di provola affumicata.

Altre ricette che vi suggeriamo sono i calamari in padella, da completare prima di metterli in tavola con una spolverata di pangrattato e limone. Oppure le seppie arrostite o il filetto di pesce bianco al cartoccio, magari arricchito con le erbe aromatiche per un sapore leggermente diverso. 

category image

Contorni freschi

Lattughino

category image

Contorni freschi

Misticanza

category image

Contorni freschi

Radicchietto

category image

Contorni freschi

Valerianella

category image

Contorni freschi

Cuore di iceberg

category image

Contorni freschi

Cavolo cappuccio

category image

Contorni freschi

Radicchio rosso

Back folder page

Torna alle idee di cucina