Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 8 mesi fa

Insalata di farro estiva: ricetta e come prepararla

Home - idee cucina

insalata-farro-ricetta-ingredienti

Tutte le informazioni utili su come preparare una gustosa insalata di farro estiva: dagli ingredienti da utilizzare, alla ricetta ufficiale, fino ai passaggi per la sua preparazione.

L’insalata di farro estiva è una variante della classica insalata di farro: un primo piatto semplice e appetitoso, facilissimo da preparare. Basterà lessare il cereale, condirlo con una caprese di pomodoro e mozzarella (ben sgocciolata), aggiungere qualche fogliolina di rucola spezzettata e un giro d’olio a crudo, e il gioco è fatto. Se preferisci puoi arricchire l’insalata con svariati ingredienti: filetti di tonno o di alici, uova sode, olive nere, ceci in scatola, provola a cubetti… Oppure, se non ami il gusto pungente della rucola, puoi sostituirla con del songino o delle foglioline di basilico fresco, e una spolverizzata di origano.

L’insalata di farro fredda è un piatto unico perfetto per chi desidera mangiare qualcosa di gustoso ma con un occhio alla salute e alla forma fisica. Il farro, infatti, è un cereale indicato nelle diete perché ha meno calorie rispetto agli altri cereali ed ha un alto potere saziante. Non solo: è anche ricco di vitamina B e proteine. Tra le tante ricette con il farro che si possono cucinare, questa che vi proponiamo è di sicuro una delle più versatili. Per comporre un piatto unico completo ma light si possono infatti sperimentare numerose varianti: con le verdure, con il tonno o con i gamberetti, alla greca, con i frutti di mare e molte altre ancora. Indipendentemente dalla versione da portare in tavola, potrete aggiungere pomodorini a volontà, dato che si sposano particolarmente bene con questo cereale.

I benefici del farro: ecco perché usarlo nell’insalata

Il farro contiene 335 calorie ogni 100 grammi di prodotto, a fronte dei quali ci sono amidi, fibre, proteine. zuccheri solubili. Grazie a queste sostanze, il farro ha un effetto depurativo sull’intero organismo. Allo stesso tempo si tratta di un cereale molto saziante. E per questo motivo viene spesso indicato nelle diete dimagranti. Il farro è anche una buona fonte di proteine vegetali. Questo lo rende una scelta ideale per le diete vegetariane e vegane, ma anche per chiunque stia cercando di integrare più proteine nella propria alimentazione. Infine, il farro aiuta a eliminare il colesterolo “cattivo” e quindi è consigliato, nell’alimentazione, da parte di molti cardiologhi per ridurre i rischi cardio-vascolari dei pazienti.

Riso e farro hanno alcune differenze molto significative. Il farro, rispetto al riso, contiene una maggiore quantità di micronutrienti, fibre e proteine. Inoltre ha un indice glicemico più basso, e questo le rende prezioso per tutte le persone che hanno problemi di diabete. Infine, il farro è il cereale più antico del mondo, e ne esistono tre varietà: gonococco, dicocco e spelta. Il chicco del farro si presenta vestito di una pellicola, detta “glumetta”, molto ricca di fibre.

Alcune ricette “speciali” dell’insalata di farro estiva

Ricetta con farro perlato alla greca: pomodori, peperoni, feta, olive nere e basilico fresco, oltre ad un filo di olio extravergine di oliva, sono gli ingredienti che compongono questa semplice ma gustosissima versione, una delle più buone tra le insalate di farro. Volete un’altra ricetta con la feta? Provate quella che la vede unita al farro freddo e ai broccoli: leggermente intiepidita può diventare anche un’ottima insalata di farro invernale.

Ricetta insalata di farro e ceci: pronti per uno sfizioso pranzetto estivo, facile da preparare e da gustare senza troppi sensi di colpa? Questa ricetta per preparare un’insalata light con il farro è quello che fa per voi! Gli ingredienti sono pochi, ma i loro sapori si sposano alla perfezione. A questa variante della ricetta originale, già gustosa di suo, potete aggiungere altri ingredienti a vostra scelta: noi vi suggeriamo pomodorini e mais.

Insalata di orzo e farro con frutti di mare: orzo, farro e frutti di mare: se volete stupire i vostri ospiti con un piatto fresco ma raffinato, potete sperimentare questa ricetta. Potete servirla fredda oppure tiepida, come primo piatto di mare completo e bilanciato oppure, riducendo le dosi, come antipasto. Va benissimo anche come finger food durante un aperitivo, magari servito in piccoli bicchierini monoporzione.

category image

Contorni freschi

Lattughino

category image

Contorni freschi

Misticanza

category image

Contorni freschi

Radicchietto

category image

Contorni freschi

Rucola

category image

Contorni freschi

Valerianella

Back folder page

Torna alle idee di cucina