Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 1 mese fa

3 idee per contorni estivi diversi dal solito

Home - idee cucina

contorni-estivi-idee-facili

L’estate è per definizione sinonimo di relax e riposo, ma anche divertimento e cene, magari in compagnia. Vi proponiamo 3 idee per portare in tavola contorni un po’ diversi dal solito e stupire i vostri ospiti.

Quando si pensa a un pranzo o una cena, a volta si sottovaluta quanto il contorno sia importante. Perché un secondo non è completo senza il giusto contorno. Se poi scegliamo un contorno originale, diverso dal solito e tipicamente estivo, faremo sicuramente bella figura con i nostri ospiti. Noi vi proponiamo 3 idee per portare in tavola contorni estivi originali.

Idee per contorni estivi: 3 idee di facile realizzazione

Funghi champignon fritti

I funghi champignon fritti sono un piatto veloce, semplice, genuino originale che mette tutti d’accordo in tavola, grandi e bambini. Questi funghi fritti sono perfetti come contorno ma anche per un buffet o un aperitivo. Pulire bene i funghi champignon e metterli da parte in una ciotola. In un’altra, rompere le uova, aggiungere un pizzico di sale e sbattere con l’aiuto di una forchetta. In due piatti versare rispettivamente farina e pangrattato poi impanare i funghi passandoli prima nella farina, poi nell’uovo e in ultimo nel pangrattato. Far scaldare dell’olio e, quando sarà ben caldo, friggere i funghi fino a doratura, girandoli spesso. Basteranno 3 o 4 minuti di cottura. Una volta cotti i funghetti champignon, scolarli sulla carta assorbente, usando con una schiumarola. Ricordate: l’olio per friggere alla perfezione deve essere a circa 170°C. Se non abbiamo un termometro da cucina per controllare la temperatura e ottenere così una frittura perfetta, possiamo fare la classica “prova stecchino”. Immergiamo uno stecchino lungo nell’olio e, quando si formeranno tante piccole bollicine sulla punta, l’olio sarà pronto per la frittura.

Insalata di cipolle

L'insalata di cipolle è un contorno facile da preparare e una ricetta che esalta il gusto della cipolla di Tropea, un ortaggio ricco di proprietà e che è particolarmente apprezzato in cucina. Le cipolle di Tropea, rosse, hanno un alto contenuto di polifenoli, che con le loro facoltà antiossidanti contrastano l’invecchiamento cellulare, sono ricche di ferro, potassio, magnesio e vitamina A. Per preparare l'insalata di cipolle di Tropea cominciate mondando le cipolle e tagliandole a metà o in grandi spicchi. Mettete a cuocere dell'acqua fredda con qualche foglia di alloro e il rosmarino. Quando l'acqua bolle immergete le cipolle e lasciatele cuocere per pochi minuti. Non dovranno risultare troppo cotte, ma croccanti. Nel frattempo preparate la vinaigrette con olio, aceto (o limone), sale e pepe. Se vi piace aggiungete del prezzemolo tritato. Scolate le cipolle e conditele con la vinaigrette e lasciatele raffreddare. Vi consigliamo di non cuocere la cipolla a lungo per mantenere il più possibile le sue qualità oltre che una consistenza croccante. In questa ricetta ve la proponiamo con una vinaigrette arricchita dal prezzemolo, ma è del tutto facoltativo: la cipolla di Tropea è perfetta anche se condita solo con olio, aceto, sale e pepe. Così preparata potete poi usarla in altre ricette estive, come farcitura per delle focacce o nella panzanella. 

Insalata di cetrioli e pere

Una ricetta facilissima per realizzare un'insalata apparentemente insolita ma dal gusto delizioso: l'insalata di cetrioli e pere! Pronta in poco più di 10 minuti con il minimo sforzo porterete in tavola un antipasto, o un freschissimo secondo piatto per un pranzo leggero Un contorno perfetto d'estate quando il caldo ci spinge a prediligere ricette che non richiedono cottura. E in quest'ottica la frutta abbinata alla verdura, ma anche alla carne, al pesce o ai cereali, è senza dubbio un valido alleato. Il cetriolo, con l'elevato contenuto in acqua è un ortaggio molto rinfrescante e dissetante. Non a caso d'estate è protagonista di moltissime preparazioni stuzzicanti che risultano sempre molto fresche. Per realizzare l'insalata di cetrioli e pere lavate, asciugate e tagliate a fettine sottili i cetrioli, senza sbucciarli. Scottate le fette in acqua bollente salata, scolatele e passatele velocemente sotto l'acqua fredda. Fatele asciugare su un telo da cucina pulito. Lavate e asciugate le pere e tagliatele a fettine sottili; irroratele quindi con il succo di limone filtrato. Disponete sul piatto da portata una corona di fettine di cetriolo, sovrapponete uno strato di fettine di pera e continuate così fino al termine degli ingredienti. Ultimate con la feta a dadini, cospargete con foglie di timo e condite con una vinaigrette di olio emulsionato con l'aceto balsamico, sale e pepe.

category image

Contorni freschi

Lattughino

category image

Contorni freschi

Misticanza

category image

Contorni freschi

Mista

Back folder page

Torna alle idee di cucina