Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 12 giorni fa

Estratti con ananas: ecco le ricette migliori

Home - idee cucina

pineapple-g4e00af4ae_1920

L’ananas è un frutto dolce, gustoso e pieno di proprietà benefiche per la nostra salute. Allora perché non berlo? Ecco le ricette migliori degli estratti di ananas

Anche il colore è un dato importante per “valutare” la frutta e la verdura. Gli alimenti arancioni e gialli come l’ananas, o le pesche, il melone, arance, albicocche, ma anche carote e peperoni sono accomunati dalla presenza di numerosi nutrienti, fra cui betacarotene, vitamina C, flavonoidi, licopene, potassio e zeaxantina. Come abbiamo imparato queste proprietà sono fondamentali per il nostro organismo: combattono i radicali liberi, stimolano la formazione di collagene, tengono sotto controllo il colesterolo e la pressione sanguigna. 

E allora perché non assumere il più possibile di questi alimenti, magari sotto forma di bevanda? Magari realizzando estratti di frutta e verdura. A differenza della centrifuga, l’estrattore conserva maggiormente le proprietà dei vegetali, producendo un succo più ricco in termini nutrizionali e con meno scarti. Inoltre, il succo dura di più, conservandosi in frigo per un tempo maggiore e ossidandosi più lentamente.

L’ananas è sicuramente uno dei protagonisti principali degli estratti, perché favorisce la digestione e la diuresi, ha poteri antinfiammatori e antiossidanti, proprietà antitumorali e antisclerotiche. Inoltre il suo apporto calorico è molto basso (50 kcal per 100 gr), il potere diuretico può dare una spinta significativa contro cellulite e ritenzione idrica e ha numerose proprietà depurative perché aiuta fegato e reni a lavorare al meglio.

Estratti con ananas: ecco le ricette migliori

Come primo estratto vi consigliamo di provare il succo d’ananas, pompelmo e kiwi: la dolcezza dell’ananas si sposa con l’aspro del pompelmo e il sapore deciso del kiwi ottenendo un estratto fresco, ottimo per la colazione o per la merenda pomeridiana. Utilizzare 300 gr di ananas, 100 gr di pompelmo e 100 gr di kiwi: lavate la frutta sotto l’acqua corrente; sbucciate i kiwi, sbucciate il pompelmo a vivo eliminando eventuali semi e private l’ananas della buccia esterna. Tagliate la frutta a pezzi grandi, inseritene una piccola quantità nell’estrattore e azionatelo; Inserite tutta la frutta nell’estrattore, alternandone il tipo, fino a ottenerne il vostro succo rinfrescante.

Un’altra buona opzione è realizzare l’estratto ananas, sedano e zucchina, usando 1/2 ananas, 2 zucchine, 2 coste di sedano e 3 foglie di menta. Pulite l'ananas e tagliatelo a pezzi con le zucchine e il sedano. Inserite nell'estrattore prima le zucchine, recuperate la polpa e tenetela da parte; inserite l'ananas e il sedano con la menta: il succo ottenuto può essere servito con ghiaccio e frutta a pezzetti.

Se invece si vuole bere un ottimo estratto dalle proprietà antiossidanti unire 300 g di ananas, dello zenzero fresco e del succo di limone, 1 cucchiaino di curcuma e un pizzico di pepe. La curcuma e l’ananas sono ottimi alleati per combattere i radicali liberi e favorire la digestione. Inoltre il pepe nero ha il potere di attivare al meglio le proprietà della curcuma e dello zenzero, basta non esagerare per non alterare il sapore! 

Per bere invece un concentrato di energia, unire ananas e carote ed usare… un ingrediente segreto! Pendete 300 gr di ananas, 300 gr. di carote, un lime, 150 grammi di mandarini cinesi e 5 gr. di yacon in polvere. Questo estratto è composto da ingredienti diversi, tutti caratterizzati dall’ottimo sapore e da un valore nutrizionale da non sottovalutare. Otteremo una bevanda non solo energizzante, ma anche depurativa, disintossicante, idratante e particolarmente ricca di vitamina C e A. Questo significa poter contare su un succo pieno di salute e, più nello specifico, capace di garantire una notevole protezione nei confronti della pelle e del sistema immunitario. Scegliete un ananas dalla buccia color giallo bruno, elemento che ne indica la giusta maturazione. Appoggiatelo su un tagliere in posizione orizzontale e tagliate le due estremità. Rimettete il frutto in posizione verticale ed eliminate la buccia utilizzando un coltello seghettato. Potete eliminare le particelle scure e dure rimaste in superficie, aiutandovi con il pelapatate. Tagliate l’ananas prima a fette, poi a pezzi. Lavate e sbucciate le carote e tagliatele a pezzi. Lavate e asciugate la menta, sbucciate il lime e tagliate a metà i mandarini cinesi. Inserite tutti gli ingredienti nell’estrattore, aggiungete lo yacon in polvere, mescolate e servite.

Ma cos’è lo yacon? Si tratta di una radice poco conosciuta, dai mille benefici, è un dolcificante naturale, nonché un valido rimedio contro i problemi digestivi. È inoltre un ottimo alleato per la perdita di peso e per chi soffre di colesterolo alto. Non solo, può garantire molti altri benefici per il nostro organismo, dovuti particolare alla sua capacità di aumentare il nostro senso di sazietà.

category image

100% ananas

Back folder page

Torna alle idee di cucina