Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 7 mesi fa

Radicchio in padella con pancetta: ricetta e come si cucina

Home - idee cucina

radicchio-in-padella-con-pancetta

Il radicchio è un alimento particolarmente usato nella cucina italiana, tanto da essere noto anche con il nome di cicoria italiana.

Si tratta di una verdura a foglia color rosso, verde o variegato, con forma a cespo (aperta o chiusa, affusolata o a palla) e dal sapore tipicamente amaro che contiene abbondanti quantità di vitamina C e vitamina A, molta acqua e fibre alimentari e minerali, soprattutto potassio. Il radicchio si può mangiare sia crudo che cotto; da solo, come contorno o può essere usato come ingrediente per ricette elaborate come sughi per i primi piatti, risotti, contorni gratinati al formaggio ecc.

Una delle ricette più conosciute è quella del radicchio in padella con pancetta: come si cucina? Ecco alcune ricette semplici e veloci per preparare questo gustoso piatto!

Radicchio in padella con pancetta: ricetta

Il radicchio maggiormente utilizzato per la preparazione di questa ricetta è il radicchio di Treviso, ma potete utilizzare la variante che preferite. Per quattro persone vi serviranno:

  • 800 g di radicchio
  • 150 g di pancetta affumicata a fette spesse
  • una cipolla
  • q.b. rosmarino
  • q.b. salvia
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaio di pinoli sgusciati
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • un cucchiaio di olio
  • q.b. sale e pepe.

Iniziate affettando la cipolla a velo. Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e soffriggetela finché diventerà trasparente. Tritate la salvia il rosmarino insieme all’aglio e unite il trito alla cipolla, facendo rosolare il tutto in modo uniforme. Dopo un paio di minuti, rimuovete l’aglio.

Aggiungete poi i pinoli e la pancetta affumicata precedentemente tagliata a dadini e lasciate insaporire, facendola rosolare per bene per 5 minuti circa a fuoco vivace: dovrà diventare croccante e ben dorata.

Nel frattempo, dopo aver lavato il radicchio e aver eliminato il torso finale, tagliatelo a listarelle, aggiungetelo in padella e lasciatelo appassire, regolando di sale e pepe a piacimento. Irrorate con il vino e cuocete per 15 minuti a fuoco medio, finché il vino non evapora.

Al posto del vino, è possibile aggiungere un filo di aceto balsamico e, se non gradite i pinoli, potete eliminarli dalla ricetta, aggiungendo solo la pancetta.

Trasferite la verdura in un piatto da portata, decorate a piacere e servite ben caldo.

Radicchio in padella con pancetta: variante ricetta

Una variante del radicchio e pancetta in padella può essere il radicchio avvolto nella pancetta. Prepararlo è semplicissimo!

Per quattro persone avrete bisogno di:

  • 500 g di radicchio
  • 200 g di pancetta affumicata
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • uno spicchio di aglio
  • q.b. sale e pepe.

Per prima cosa lavate il radicchio ed eliminate il torso finale. Tagliate il radicchio in quattro parti oppure otto, se dovesse essere troppo grande. Prendete un pezzo di radicchio ed arrotolategli attorno una fetta di pancetta partendo dalla parte finale. Procedete così fino a completarli tutti.

Versate quattro cucchiai d’olio extra vergine d’oliva in una padella antiaderente, aggiungete lo spicchio d’aglio e fate rosolare. Togliete lo spicchio d’aglio e aggiungete il radicchio nella padella in maniera ordinata, aggiungendo un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Lasciate cuocere a fuoco lento con coperchio, girando il radicchio di tanto in tanto finché non sarà ben appassito e la pancetta ben rosolata. Impiattate il radicchio e servitelo caldo.

category image

Contorni freschi

Radicchietto

category image

Contorni freschi

Radicchio variegato

category image

Contorni freschi

Radicchio rosso

category image

I.G.P.

MIX AL RADICCHIO ROSSO

category image

I.G.P.

RADICCHIO VARIEGATO DI CASTELFRANCO I.G.P.

Back folder page

Torna alle idee di cucina