Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 8 mesi fa

Quante calorie contiene la rucola? I valori da considerare

Home - idee cucina

quante-calorie-contiene-rucola

Amata da tutti, o quasi, nonostante il suo sapore leggermente amarognolo, la rucola è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Crucifere.

Si contraddistingue per la sua consistenza leggera e allo stesso tempo croccante e viene utilizzata anche in decotti e tisane per le sue proprietà benefiche. In generale, per crescere la rucola ha bisogno di poca acqua (cosa che le conferisce il particolare sapore piccante).

In cucina, l’uso più comune della rucola è a crudo - che permette di preservarne al meglio tutte le caratteristiche nutrizionali - per guarnire piatti di carne come il roastbeef, il carpaccio, la tagliata o la tartare, o per vivacizzare le insalate miste o di pomodori. Il periodo migliore per coltivare rucola è da marzo a settembre, anche se è un ortaggio che cresce facilmente e viene coltivato tutto l’anno, cosa che lo rende reperibile nei banconi dei nostri mercati tutti i mesi.

Grazie alle sue proprietà benefiche, la rucola è un prezioso alleato per la salute e l’organismo. È ricca di micronutrienti, come calcio, potassio, vitamina K, A e C, esercita una potente attività antiossidante e antinfiammatoria e apporta numerosi nutrienti, utili per la salute e il funzionamento di ossa, cuore, occhi e sistema immunitario. Inoltre, aiuta a ridurre lo stress ossidativo e lo stato infiammatorio e abbassa il rischio cardiovascolare, di cancro e delle malattie legate all’invecchiamento.

In più, come se non bastasse, la rucola è un alimento povero di calorie e ricco di fibre, motivo per il quale viene spesso inserita dai nutrizionisti nelle diete. Vediamo insieme quante e quali calorie contiene la rucola!

Quante calorie contiene la rucola?

100 grammi di rucola contengono circa 28 Calorie e, per questo, è un alimento ideale per dimagrire. La rucola è alleata della dieta non solo perché è un alimento ipocalorico, ma anche perché grazie alla ricchezza di calcio - con il suo effetto calmante sul sistema nervoso centrale e la capacità di stimolare la lipolisi, ossia lo scioglimento dei grassi accumulati nelle cellule adipose - aiuta a contrastare la fame nervosa. La rucola possiede ottime proprietà digestive: favorisce la produzione di succhi gastrici migliorando la digestione e, quando servita come antipasto, aiuta addirittura a stimolare l’appetito. L’azione protettiva del betacarotene, inoltre, aiuta a proteggere lo stomaco, prevenendo la gastrite e gli stati ulcerosi. Ultimo, ma non per importanza, la rucola ha effetti drenanti, diuretici e leggermente lassativi, grazie anche alla presenza di fibre che aiutano in caso di stipsi. Le proprietà carminative della rucola, infatti, evitano la formazione di gas nell’intestino e aiutano il corpo a liberarsi dei liquidi in eccesso. 

I valori nutrizionali della rucola

Dal punto di vista nutrizionale, in 100 grammi di rucola non è presente colesterolo, ma sono ricchi di acqua, sali minerali e vitamine. Nello specifico, 100 grammi di rucola contengono:

  • 91 g di acqua;
  • Vitamina K (che ha un ruolo fondamentale nel processo di coagulazione del sangue e assicura la funzionalità delle proteine che formano e mantengono in forma le ossa);
  • Acido Folico o vitamina B9 (fondamentale per le donne in gravidanza poiché tende a proteggere e favorire lo sviluppo dell'embrione. La vitamina B9 è anche fondamentale per la sintesi delle proteine e del DNA nonché per la formazione dell'emoglobina);
  • 2,6 g di proteine;
  • 110 mg di vitamina C (che aiuta a rinforzare il sistema immunitario, a combattere stati influenzali e malanni di stagione e a prevenire stati infiammatori dell’apparato respiratorio);
  • 309 mg di calcio;
  • 0,3 g di lipidi;
  • 3,9 g di carboidrati;
  • 3,9 g di zuccheri
  • 0,9 g di fibre;
  • 468 mg di potassio;
  • 5,2 mg di ferro;
  • 41 mg di fosforo;
  • 742 µg di vitamina A retinolo eq.

category image

Contorni freschi

Rucola

Back folder page

Torna alle idee di cucina