Lascia il tuo indirizzo e-mail e scarica il documento

Pubblicato 2 anni fa

Come cucinare e condire gli spinaci freschi, consigli e ricette

Home - idee cucina

come-condire-e-cucinare-gli-spinaci

Grazie al loro gradevole sapore e alla versatilità con cui si prestano a mille preparazioni, gli spinaci sono uno degli ortaggi a foglia verde più amati. Possono essere cucinati in una grande varietà di modi, ottenendo sempre piatti squisiti, nutrienti e adatti a tutta la famiglia, compresi i più piccoli.

Gli spinacini freschi, disponibili nella pratica vaschetta, possono essere consumati cotti oppure crudi in insalata, insieme ad altri ortaggi di stagione, e sono squisiti anche da soli, con la semplice aggiunta di un filo d’olio e magari qualche crostino di pane. Questa modalità di consumo a crudo non vale nel caso degli spinaci più classici, infatti a differenza degli spinacini, si possono mangiare solo cotti.


Nella gamma OrtoRomi dedicata ai prodotti freschi e pronti da cucinare, gli spinaci sono proposti in comode buste da 500 grammi.

Spinaci-1

(Spinaci pronti da cucinare)

Utili dall’antipasto al contorno, gli spinaci sono un vero jolly in cucina: arricchiscono il ripieno dei ravioli e dei cannelloni fatti in casa; sono l’ingrediente principe di uno dei risotti più tradizionali; colorano e insaporiscono frittelle e polpette e compaiono nella farcitura di squisiti secondi piatti, come i rotoli a base di carne bovina o di pollo.

Come cucinare gli spinaci: secondo tradizione

Fra i metodi di cottura, forse quello in padella è il più fortemente radicato nella nostra tradizione gastronomica. Ovviamente esistono diverse “scuole di pensiero” rispetto alla preparazione. La più diffusa suggerisce di sciogliere nel tegame una noce di burro con uno spicchio di aglio; gli spinaci vanno aggiunti appena il burro è liquefatto, facendoli poi cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti. A questo punto, basta regolare di sale e di pepe e, se si vuole, aggiungere qualche altra spezia per insaporire. Nulla di più facile, per un contorno semplice, veloce e sano che riscuote sempre un sicuro successo. E se si desidera arricchire la ricetta, si possono condire gli spinaci con della mozzarella a cubetti o dei dadini di prosciutto cotto, renderà il piatto sfizioso e ancora più gustoso!

 

spinaci-cotti-in-padella

(Spinaci cotti in padella)

Per una pietanza leggera, molti prediligono gli spinaci bolliti. Anche in questo caso la procedura è quanto mai facile: si mette sul fuoco un’abbondante pentola d’acqua, con un pizzico di sale grosso; appena bolle si versano gli spinaci e li si lascia cuocere per non più di cinque minuti. A questo punto gli spinaci sono pronti per essere scolati e conditi a piacere. Sono un contorno ideale per i secondi piatti a base di carne o pesce, e si accompagnano molto bene anche con le uova.
Gli spinaci possono essere cotti anche al vapore, sia con la classica vaporiera sia nel forno a microonde: in questo caso va utilizzato l’apposito contenitore. Con questo metodo, il sapore della verdura si esprime al meglio, e le tante sostanze nutritive contenute negli spinaci restano integre, dal momento che non si disperdono nel liquido di cottura.

Spinaci OrtoRomi: provate le nostre ricette!

Sul nostro sito, sono disponibili varie ricette con gli spinaci, ideali per mettere in tavola questo nutriente e saporito ortaggio. Dalle späetzle freddi con spinacini facili e veloci da preparare. Al tiramisù di spinaci è gustoso e semplicissimo da preparare; è anche un piatto molto sostanzioso, ideale per una colazione salata o per un gustoso break; ovviamente, come le altre ricette appena indicate, può essere proposto anche come antipasto o come contorno.

A questo punto vi apparirà evidente che gli spinaci sono una delle verdure più versatili e preziose: una generosa fonte di vitamine e altri nutrienti, ma anche e soprattutto un ingrediente indispensabile per la preparazione di numerosi piatti, sia tradizionali che innovativi.

category image

Contorni freschi

Spinaci

category image

Contorni freschi

Spinacino

Back folder page

Torna alle idee di cucina