Ripresa per la IV gamma: il segreto è l’innovazione